Pressnews       

Sei in: Pressnews.itFreccettaNotizieFreccettaNewsFreccettaDettaglio Notizia

Papa Bergoglio: "rispettate ogni creatura"

Pubblicato il 19/03/2013   
Il papa nell'omelia d'inizio pontificato parla di salvaguardia del creato, tema del Sentiero '13.

Sarà dedicata al tema della "Salvaguardia del Creato" l'edizione 2013 del Sentiero di Francesco (in calendario dal primo al tre settembre prossimi), il pellegrinaggio a piedi sui passi del Poverello di Assisi che lascia la casa paterna con le sue ricchezze e sceglie la povertà a Gubbio, indossando il saio.
Il percorso, in tre tappe, è l'occasione di camminare nella natura e di riflettere, in appuntamenti guidati, sui temi dell'ambiente e della sua salvaguardia. Temi cari a Francesco di Assisi, ricordati anche da Papa Bergoglio nel corso dell'omelia d'inizio pontificato. "La vocazione del custodire non riguarda solamente noi cristiani", ed è stato Francesco d’Assisi a insegnare ad "avere rispetto per ogni creatura, per l’ambiente". Lo ha detto il Papa, invitando a "aver rispetto di tutti, di ogni persona, specialmente dei bambini, dei vecchi, di coloro che sono piu’ fragili e che speso sono nella periferia del nostro cuore". Essere custodi in tutte le situazioni umane, ha chiesto, da genitori, da sposi, e da amici, "nella confidenza, nel rispetto e nel bene". La salvaguardia della natura entra così a pieno titolo nelle linee d'indirizzo del pontificato di papa Francesco, che ha richiama i valori francescani davanti a 200mila persone e 120 delegati degli stati provenienti da tutto il mondo.
Il Papa chiede poi, nel corso della sua omelia, "per favore" a chi ha "ruoli di responsabilità in ambito economico, politico o sociale" e a tutti gli uomini di buona volontà di essere "custodi della creazione, del disegno di Dio iscritto nella natura, dell’altro e dell’ambiente’.