Pressnews       

Sei in: Pressnews.itFreccettaNotizieFreccettaNewsFreccettaDettaglio Notizia

Il Sentiero di Francesco 2013 celebra il Creato

Pubblicato il 19/03/2013   
Dal primo al tre settembre sui passi del Poverello tra Assisi e Gubbio: sessanta km in tre tappe.
Torna dal primo al tre settembre 2013 il Sentiero di Francesco, il pellegrinaggio a piedi da Assisi a Gubbio dedicato quest’anno alla riconciliazione con il creato. Un tema quest’ultimo caro al Poverello di Assisi e ricordato anche da papa Bergoglio nel giorno dell’inaugurazione del suo pontificato.
Il programma dell’evento organizzato dalle Diocesi di Gubbio e Assisi è in corso di definizione, ma è già sicuro che il calendario riserverà sorprese e interessanti iniziative, dedicate anche al nuovo Papa che ha scelto il nome di Francesco. Si parte come di consueto la mattina del primo settembre dalla chiesa di Santa Maria (Vescovado) per arrivare dopo tre tappe (sosta a Valfabbrica e San Pietro in Vigneto) e sessanta km a Gubbio, nel parco della chiesina di Santa Maria della Vittoria, luogo del celebre incontro tra San Francesco e il lupo. Oltre al pellegrinaggio a piedi, immersi nella natura di olivi, radure, boschi e valli attraversata da Francesco nell’inverno tra il 1206 e il 1207, al termine di ogni tappa è previsto un momento comune di riflessione sul tema oggetto dell’iniziativa, la Salvaguardia del Creato.
Come da formula ormai consolidata, si tratta infatti del quinto anno di cammino tematico, la riflessione sarà guidata da esperti e “testimoni di vita”. E’ possibile partecipare al Sentiero di Francesco come singoli o in gruppo.
Per informazioni e iscrizioni: www.ilsentierodifrancesco.it