Pressnews       

Sei in: Pressnews.itFreccettaNotizieFreccettaNewsFreccettaDettaglio Notizia

La magia del Natale in Concerto sotto l'Albero

Pubblicato il 06/12/2012   
Conto alla rovescia per l'esibizione domenica 9 a Gubbio, Umbria, di Tine Helseth, coro "I piccoli musici" di Casazza e Orchestra filarmonica italiana.
Le note della grande musica classica tornano a scaldare il Natale eugubino. Saranno la sublime tromba solista di Tine Thing Helseth, accompagnata dall’Orchestra filarmonica italiana diretta dal maestro Giancarlo De Lorenzo e dal Coro dei piccoli musici di Casazza, i protagonisti del “Concerto sotto l’Albero”. Un evento che festeggia i 14 anni con il suggestivo appuntamento fissato per domenica 9 dicembre alle ore 20,30 nella Chiesa di San Domenico a Gubbio.
 
La grande stella della serata sarà Tine Thing Helseth, norvegese classe 1987, giovane trombettista di talento che ha cominciato a suonare a sette anni ed è diventata uno dei più importanti artisti della sua generazione.
Conosciuta e apprezzata non solo nei circuiti teatrali tradizionali di casa nostra, ma anche in ambito internazionale, l’Orchestra filarmonica italiana vanta una produzione sinfonica e lirica davvero vasta, che va dal più consolidato repertorio popolare italiano a titoli contemporanei spesso eseguiti anche in prima mondiale. Insieme ai musicisti dell’Orchestra filarmonica italiana il 9 dicembre si esibirà il coro de “I piccoli musici” di Casazza (Bergamo), diretto da Mario Mora, recentemente definito dalla critica come uno “splendido esempio di raffinata musicalità italiana”. “Tina Helseth sarà per Gubbio e per il concerto – spiega il direttore artistico dell’evento Renzo Menichettiun ospite di alto prestigio. Con la sua raffinatezza, tecnica e naturalezza Helset si è infatti imposta sin da giovanissima nelle vette della musica classica internazionale”.
 
In programma per la serata ci sono i concerti di Pergolesi, Vivaldi nella rivisitazione di Bach e le musiche di Natale tratte dal vendutissimo album di Thina Helseth, uscito nel 2009.
 
Un evento - quello del “Concerto sotto l’Albero” - che nel 2012 si fa in quattro, quasi a comporre un vero e proprio cartellone musicale natalizio. Oltre all’esibizione del 9 dicembre, altri tre momenti musicali animeranno le feste eugubine. “C’è un filo conduttore – spiega il direttore artistico del concerto, Renzo Menichettiche lega i quattro concerti, ed è quello dell’esibizione corale, tipica delle atmosfere del Natale. Dopo le voci bianche del 9 dicembre, infatti, ascolteremo il 18 dicembre il coro gospel Shannon Rives and the High Praise Gospel Singers, in arrivo dal Missouri, il 23 i canti dello Spirit of New Orleans Gospel Choir e, a chiudere, il 29 dicembre, le musiche di Natale dei Cantores Beati Ubaldi”.
 
Quest’anno il “Concerto sotto l’Albero” è promosso dal Comune di Gubbio, da Life in Gubbio Winter e dalla Gubbio Cultura e Multiservizi, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle attività culturali, della Regione Umbria e della Provincia di Perugia, con il contributo della Camera di Commercio di Perugia, di Colacem, Park Hotel Ai Cappuccini e Perugia Musica Classica, l’organizzazione e la logistica a cura di Gubbio Servizi srl.
Ci inseriamo per il primo anno nell’organizzazione di questo evento così importante per il territorio – spiega Roberto Tanganelli, amministratore unico di Gubbio Cultura e multi servizi – con la volontà di portare il nostro contributo per la diffusione della cultura e della musica e per la tutela del patrimonio artistico e artigianale».
 
Per informazioni turistiche e prenotazioni, si possono contattare il numero 075.9222027 o la mail info@inumbria.net.